Jason Orange

jason-take-thatJason Orange, cantante e ballerino inglese classe 1970, è famoso ai più per aver fatto parte fino al 2014 della band britannica dei Take That. Questo sito è dedicato a lui, perché siamo convinti che sia una grande persone ed un grande artista.

Da sempre amante della danza – prima di entrare a far parte del gruppo inglese, Jason faceva il ballerino di breakdance – Jason si è sempre distinto più per le sue abilità di movimento che per quelle canore, tant’è che dal 1990 al 1996 (gli anni in cui i Take That sono diventati maggiormente famosi in diverse parti del mondo) Jason non ha praticamente mai cantato.

Uno dei maggiori problemi di Jason, come si legge anche nella sua biografia, è proprio quello relativo al suo rapporto con gli altri ragazzi. Tutti erano bravi nel canto o nello scrivere canzoni, basti pensare ad esempio che Robbie Williams dopo il suo abbandono ha avuto una spettacolare carriera solista, tranne lui. Egli stesso ha rivelato di aver passato più di una notte insonne a cercare di capire che tipo di contributo potesse riuscire a dare ai Take That, senza però inizialmente capire che le sue abilità di ballerino hanno sempre dato un senso di bellezza e movimento al gruppo, soprattutto durante i concerti.

Dal 1996 al 2006, anno in cui i ragazzi di Manchester si sono riuniti per dare nuovamente vita ai Take That, Jason ha cercato la sua strada nel mondo dello spettacolo, prendendo parte ad alcune rappresentazioni teatrali e ad una mini serie per la TV inglese, onestamente con poca fortuna.

Per questo motivo ha poi deciso di studiare canto e, infatti, nella seconda vita della band, ha avuto anche il privilegio di cantare una canzone da solista, una cosa che, per lui che non ha mai messo in mostra doti canore eccelse, è un gran risultato.

Ora che Jason ha nuovamente lasciato il gruppo per dedicarsi a delle attività che esulano dal mondo dello spettacolo, non ci resta che augurargli il massimo della fortuna. Tra le varie idee che potrebbero balenargli in mente c’è anche quella del volontariato, aiutare le persone senza chiedere nulla in cambio.